shinystat spazio napoli calcio news "Tranquilo Pocho": l'argentino infuriato per la sostituzione

“Tranquilo Pocho”: l’argentino infuriato per la sostituzione

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Alla sfuriata in spagnolo rivolta alla panchina dopo la sostituzione, rispondiamo nella stessa lingua: TRANQUILO POCHO. A nessun giocatore piace rimanere in panchina , o essere sostituito a partita in corso. Ma anche questo fa parte del calcio. Il Pocho è indispensabile per la squadra. Le sue qualità , la velocità, la fantasia di gioco e gli inserimenti veloci, sono indiscutibili. Il nostro tenore “fa venire l’acquolina in bocca” a molti presidenti. Ma più di una volta è stato vittima di questo nervosismo, reagendo anche in maniera aggressiva, fortunatamente su cose “inanimate “. La sostituzione ieri andava fatta. “Lavezzi era stanco ed acciaccato” ha commentato il tecnico nel post-partita. E tutti l’abbiamo notato. Non verrà preso nessun provvedimento disciplinare in merito. La questione è nata e morta sul campo. Un po’ di riposo non ti farà male, Pocho. La trasferta a Torino non sarà una passeggiata, e servirà un Lavezzi in ottima forma , per cercare di espugnare l’OLIMPICO.

ALINA DE STEFANO

Preferenze privacy