Mazzarri: “Sono arrabbiato, dobbiamo crescere. Fernandez? Grande partita. Lavezzi l’ho tolto perché..”

NAPOLI VS LIVERPOOL
Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Ai microfoni Mediaset è intervenuto il tecnico del Napoli, Walter Mazzarri ,dopo il pareggio tra Napoli e Catania. Ecco quanto evidenziato da Spazio Napoli

Sono incavolato nero. Sono veramente arrabbiato perchè non si può regalare una partita soprattutto quando giocatori come Pandev giocano bene. Dovevamo stare più alti, dovevamo difendere. Abbiamo buttato due punti al vento e sono dispiaciuto. Quando dico che dobbiamo crescere intendo proprio questo. Dobbiamo diventare una grande squadra, lo dico sempre e dobbiamo smettere di dimenticarci gli uomini dentro l’area. Questo avviene quando spesso ci si culla su un risultato come quello di oggi. Ci siamo rilassati ed è stato un vero peccato. Lavezzi l’ho tolto sul 2 a 1 perchè non è un saltatore e ho pensato che era stanco ed acciaccato. Invece ho pensato di lasciare Cavani perchè sapevo che il Catania avrebbe tentato il tutto per tutto e ci sarebbero stati molti calci d’angolo. Lavezzi voleva rimanere in campo, così come tutti quanti i giocatori; nessun giocatore vuole essere sostituito. Fernandez ha fatto un gran partita ma aveva i crampi e non ce la faceva più per questo ho dovuto toglierlo. Sono comunque contento della sua prestazione.”

Siamo anche su Google News: per seguire tutte le news sul Napoli Calcio clicca QUI

Segnala a Zazoom - Blog Directory