Mattia Grassani (legale Napoli) . “C’è la possibilità di un congelamento della squalifica di Mazzarri”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Mattia Grassani, avvocato del Napoli, è appena intervenuto alla trasmissione radiofonica Marte Sport Live. La questione più rilevante discussa è stata proprio l’eventuale annullamento della squalifica di Mazzarri. Tutto è ancora in gioco. Ecco le sue dichiarazioni, molto interessanti. “In Svizzera stanno facendo il possibile per allestire e convocare l’udienza per le ammissioni del caso. Seppur la giustizia sportiva viaggi molto più veloce di quella ordinaria, non ci sono tempi fattibili per la discussione del caso prima di mercoledì 14. Verosimilmente la data per la discussione della sentenza potrebbe spostarsi nei giorni successivi la partita. Tuttavia potrebbe arrivare il congelamento della squalifica qualora il comitato ad hoc rilasci questo provvedimento, per evitare che il decorso del tempo possa calpestare i diritti del reclamante. La squalifica, infatti,  si può scontare anche nelle partite successive. L’appello disciplinare potrebbe a questo punto consultarsi solo sul congelamento della squalifica, ma questo è solo il quadro della situazione. Se anche nel merito noi dovessimo avere torto a quel punto il congelamento potrebbe diventare davvero un miraggio.  Vorrei sottolineare che ci siamo opposti fermamente alla calendarizzazione dell’udienza per mercoledì alle ore 14, e nella giornata di lunedì potremo sapere con certezza almeno se sarà dato il congelamento, per poi riparlarne al TAS dopo la partita di Londra. Ci sentiamo quasi tutti i giorni con Mazzarri, il mister è fortemente interessato a questa situazione. Al TAS sono davvero rare le questioni come queste discusse negli anni. Tutte le chance lui le ha volute percorrere, oggi abbiamo considerato questa soluzione come la più pratica, anche perché partire per Losanna proprio il giorno prima della partita per andare a discutere il caso sarebbe davvero impraticabile, soprattutto per il clima intorno alla squadra. Il congelamento sarebbe eventualmente propedeutico all’annullamento della squalifica. Restiamo ottimisti.”

Raffaele Nappi

Siamo anche su Google News: per seguire tutte le news sul Napoli Calcio clicca QUI