shinystat spazio napoli calcio news De Laurentiis: "Cavani non lo cederei nemmeno per 70 milioni. Non sono costretto a vendere nessuno. Mazzarri per me non ha difetti"

De Laurentiis: “Cavani non lo cederei nemmeno per 70 milioni. Non sono costretto a vendere nessuno. Mazzarri per me non ha difetti”


Ha rilasciato una lunga intervista a Radio 24 il Presidente del Napoli Aurelio De Laurentiis in cui ha affrontato varie tematiche dal cinema all’amore per i propri campioni. Ecco quanto evidenziato da spazionapoli.it: “Il cinema mi ha aiutato ad entrare nel calcio visto che io non ne sapevo nulla. Andai allo stadio a vedere il Milan vincere la Coppa dei Campioni contro lo Steaua Bucarest ma mi appassionava di più il basket. Conoscevo la storia del Napoli e volli Maradona in un mio film”.

I contratti con attori e calciatori: “Nel cinema ero solito parlare con i registi e poi nel momento della firma integravo con i procuratori. Nel mondo del calcio invece devi portare avanti due trattative in maniera parallela con il club e con l’agente del calciatore. I contratti dovrebbero essere trasferibili, invece gli agenti vogliono lucrare troppo”.

De Magistris: “De Magistris è una persona perbene, al momento si sta comportando nel modo giusto vedremo se riuscirà a portare avanti il suo programma. Se tifava Inter? Spesso allo stadio mi fanno dubitare anche a me di essere del Napoli a volte le persone ricordano solo gli anni d’oro di Maradona”.

Maradona: Senza offendere nessuno ma io guardo sempre al futuro. Maradona potrebbe ricoprire in maniera perfetta il ruolo di ambasciatore nel mondo del Napoli. Diego  a Napoli da allenatore? Fino a quando avrà problemi con il fisco sarà impossibile rivederlo nel nostro paese. 

I tre tenori Cavani, Lavezzi e Hamsik: Non c’è nessuno che li può acquistare, io non li cedo. Li darei via solo per un’offerta irrinunciabile di quelle che raddoppiano o triplicano il valore di un giocatore. Cavani non lo cederei nemmeno per 70 milioni. Lavezzi è l’anima del Napoli non basterebbero 50 milioni. Hasmik lo considero un vero figlio nemmeno lui vale 50 milioni. I nostri bilanci sono sempre in attivo e io non sono costretto a cedere nessuno”.

I difetti di Mazzarri: “Per me Mazzarri non ha difetti, non è ne permaloso ne irascibile. E uno che sta sul pezzo 24 ore al giorno. Si lamenta con gli arbitri? Lo fanno un pò tutti ma questo è colpa dei media”.

La Champions League? “Nel caso in cui dovessimo vincere di sicuro non potrei spogliarmi. Potrei invitare tutti quelli che meritano ad una cena”.

 

Preferenze privacy