Roberto Vecchioni: “L’Inter? Un caso disperato. Azzurri troppo veloci per la nostra difesa”

vecchioni
Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

“Quello che sta succedendo è quasi incomprensibile” a dirlo, un rassegnato Roberto Vecchioni, in riferimento alla sua squadra del cuore: l’Inter. In una breve intervista rilasciata alla Gazzetta dello Sport, il vincitore dello scorso festival di Sanremo, dà per certo la vittoria del Napoli contro i nerazzurri questa sera al San Paolo. 

“A volte gli azzurri si incartano, ma se sono in serata possono battere chiunque – commenta il cantautore – oggi ci sono 99 probabilità su 100 che vincano loro: hanno attaccanti troppo veloci per la nostra difesa, che sarà anche rabberciata. E a noi mancano molte cose: un modulo solido, un finalizzatore di prima grandezza come Ibra o Eto’o. Ma soprattutto a mancare sono le motivazioni”.

Il cuore dell’ex professore è però diviso a metà: le sue origini partenopee, infatti, gli fanno nutrire sentimenti di grande affetto nei confronti del popolo napoletano e della città che il 21 maggio lo accoglierà calorosamente per il grande concerto che terrà al teatro San Carlo.  

Siamo anche su Google News: per seguire tutte le news sul Napoli Calcio clicca QUI

Segnala a Zazoom - Blog Directory