De Magistris: “Vicino l’incontro con De Laurentiis per il nuovo stadio. Ponticelli una delle ipotesi”

de magistris
Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Il primo cittadino del capoluogo campano, Luigi De Magistris, ha rilasciato un’intervista al Corriere del Mezzogiorno, all’interno della quale, ha chiarito alcuni punti sulla questione “stadio”.

San Paolo si, San Paolo no? “Di questo parlerò sabato prossimo in un incontro riservato col presidente De Laurentiis. Ci sono diverse ipotesi: rifare il San Paolo, dove c’è la storia del club, è una di queste. Però sono tanti i problemi legati ai vincoli, alla pista di atletica che non si riesce a togliere e ai lavori che ridurrebbero per alcuni anni la capienza. Oppure farne un altro, a Ponticelli o a Napoli Nord, dove in questi giorni stiamo studiando un’altra ipotesi. In ogni caso, lo stadio sarà comunque gestito dal Calcio Napoli”.

I costi. “In entrambi i casi si procederà col project financing. Il Comune non tirerà fuori un soldo. E il privato che se ne occuperà – se non dovesse essere il Napoli – gestirà i centri commerciali e le strutture sportive adiacenti, o anche gli ostelli e i negozi. Da uno studio in nostro possesso viene fuori che la spesa si ammortizza in poco tempo”.

Le eventuali richieste dei privati. “Vedremo cosa chiederanno. Ma nessuna concessione sarà però rilasciata per costruire case, questo è chiaro”.

Fonte: Corriere del Mezzogiorno

Siamo anche su Google News: per seguire tutte le news sul Napoli Calcio clicca QUI

Segnala a Zazoom - Blog Directory