Tifosi razzisti tentano di rovinare la festa. Portavoce dei Blues: “Riferiremo tutto alla Uefa!”

sturridge
Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Secondo quanto riporta il sito del quotidiano inglese The Sun, ieri all’arrivo del bus del Chelsea all’Hotel Vesuvio sul lungomare di via Caracciolo, circa 150 tifosi azzurri hanno accolto con cori razzisti, la squadra ospite che il club partenopeo sfiderà questa sera al San Paolo in occasione degli ottavi di Champions. 

In particolar modo sembra essere stato oggetto di gravi offese a sfondo razzista, l’attaccante Daniel Sturridge, appena è sceso dal bus. I cori si sono susseguiti durante il pranzo della rosa inglese, nello stesso hotel. Uno dei portavoce della squadra avverte: “Se un membro del nostro staff  o della squadra, dovesse subire ancora tali offese, riferiremo tutto alla Uefa. Il Chelsea non ammette nessun tipo di comportamento discriminatorio. Certi fatti non dovrebbero avere luogo nella società civile”.  

 

Siamo anche su Google News: per seguire tutte le news sul Napoli Calcio clicca QUI

Segnala a Zazoom - Blog Directory