shinystat spazio napoli calcio news Garella: "Il Chelsea non avrà scampo al San Paolo"

Garella: “Il Chelsea non avrà scampo al San Paolo”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

La vigilia di Napoli-Chelsea è un’ infinita attesa fatta di speranza ed emozione, di gioia infinita e voglia di recitare ancora un ruolo da protagonisti sul palcoscenico calcistico europeo. In tutta la sua storia la squadra azzurra ha centrato solo una volta l’obiettivo degli ottavi di Champions League (ai tempi di Maradona e la competizione si chiamava ancora Coppa dei Campioni).

Claudio Garella, protagonista indiscusso del periodo d’oro partenopeo (1986-1991), ha rilasciato a Radio Sportiva la sua opinione proprio sul big match di domani: “Questo Napoli è completamente differente da quello dei miei tempi. Allora eravamo una buona squadra che girava tutta intorno al più forte calciatore della storia; l’attuale compagine azzurra però è addirittura superiore perché punta maggiormente sul collettivo. Walter Mazzarri è il vero fuoriclasse ed il trascinatore e purtroppo la sua assenza in panchina domani notte si farà sentire. Nonostante l’assenza del suo allenatore sono certo che il Napoli batterà il Chelsea perché sarà capace di approfittare dell’enorme momento di difficoltà dei blues e perché il San Paolo sarà una bolgia. Non dico che bisogna ipotecare il discorso qualificazione già domani, ma spero che Lavezzi, Hamsik e Cavani possano chiudere la partita con almeno due reti di scarto.

 

Marco Soffitto

Preferenze privacy