Mazzarri: “Pensiamo partita dopo partita. Non mi fido del Chelsea. Mi dispiace non andare in panchina”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

In una domenica di campionato che ha visto il Napoli spettatore Walter Mazzarri è intervenuto telefonicamente alla trasmissione Stadio Sprint su Rai2. Ecco quanto detto dal tecnico azzurro: “E’ da quando sono arrivato a Napoli che dico che dobbiamo pensare partita dopo partita senza guardare la classifica. Gli episodi sembrano essere tornati a girare dalla nostra parte. Un movimento negativo può capitare a tutti. Subivamo gol alla prima occasione degli avversari, ora abbiamo aggiustato un po’ le cose e sembra che stiamo andando bene. Il Chelsea in questo momento sembra avere dei problemi ma io non mi fido. Queste sono grandi squadre con giocatori abituati a partecipare a questo tipo di competizioni e che sanno ricompattarsi in vista di grandi appuntamenti e per noi questo sarà un ulteriore problema. Il City e il Chelsea sono due squadre che si equivalgono, dobbiamo stare attenti alla fase difensiva e magari avere anche un po’ di fortuna. Per quanto riguarda Campagnaro ancora non so se riuscirà ad essere in campo. Il primo indiziato a sostituirlo è Grava che ha dalla sua esperienza e qualità che in queste gare sono fondamentali mentre i giovani potrebbero andare in difficoltà. Mi dispiace tantissimo non poter essere in campo con i ragazzi, tra l’altro la condotta anti sportiva non era la mia ma quella del calciatore del Villarreal”.

Siamo anche su Google News: per seguire tutte le news sul Napoli Calcio clicca QUI