Carratelli: “I tifosi dovrebbero sostenere la squadra come facevano quando eravamo in C”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

“I tifosi dovrebbero andare allo stadio e intonare ‘O surdato namurato per incitare la squadra. Sarebbe una grande emozione per i calciatori” a dirlo il noto giornalista sportivo Mimmo Carratelli ai microfoni di Radio Marte.

Il punto sulla squadra. “Il Napoli sta rallentando e le motivazioni possono essere molteplici, anche gli impegni incidono perché non vi è il tempo per gli allenamenti in settimana, inoltre, le rose del campionato italiano sono abbastanza ristrette. Non capisco chi contesta e dice che il gioco della squadra è prevedibile: quando si è forti i giocatori non li fermi comunque. Il periodo è un po’ fiacco: possiamo ancora giocarci la Coppa Italia e la Champions. E’ inutile criticare le scelte di Mazzarri: ieri non ha fatto giocare Lavezzi dal primo minuto, ma quante volte lo ha fatto partire titolare e non ha giocato bene?”

Siamo anche su Google News: per seguire tutte le news sul Napoli Calcio clicca QUI