Cannavaro:”è un periodo sfortunato, dopo 2 anni fantastici”

cannavaro3
Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Il capitano del Napoli è intervenuto ai microfoni della Radio Ufficiale del Napoli, commentando la partita di ieri contro il Siena:”è un periodo sfortunato, dove veniamo puniti al minimo errore, contro avevamo 11 giocatori assatanati che si giocavano il tutto per tutto, nel secondo tempo sono calati e siamo riusciti a prendere il sopravvento. La preoccupazione per questo periodo deve essere messa da parte, questo periodo negativo è dovuto solo alla sfortuna e i tifosi devono supportarci”.

Paolo Cannavaro a poi parlato delle differenze con l’anno scorso:“Stiamo facendo le stesse partite, arrembanti e cattivi, ci manca un pò di fortuna in quest’ultimo periodo. Torneremo ad essere quelli dei mesi scorsi, è solo questione di risultati. Siamo una difesa che cambia sempre, non è vero che giochiamo sempre a 3, i cambi in corsa aiutano e non è questione di numeri, se siamo in svantaggio bisogna cercare di recuperare” 

Si è poi parlato dell’episodio di San Siro con Ibra “spesso ha questi scatti d’ira, però è un campione, lunedì non si sentirà la mia assenza, dobbiamo vendicarci del Chievo, la città deve esserci vicina in questo periodo brutto, torneremo ad accendere i cuori e torneremo alla vittoria, non lo so se mi sostituisce Fernandez, le scelte le fa il mister e non lo invidio” il Capitano ha poi parlato dello spostamento dei Santini “li rimetteremo, faremo qualcosa di scaramantico, per superare questo momento.” 

Siamo anche su Google News: per seguire tutte le news sul Napoli Calcio clicca QUI

Segnala a Zazoom - Blog Directory