Grassani: “Presentato ricorso per la squalifica di Mazzarri, siamo fiduciosi”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

E’ stato presentato ieri pomeriggio dal Napoli il ricorso relativo alla squalifica di due giornate inflitta dalla UEFA a Walter Mazzarri per l’episodio di Vila-Real in cui, per recuperare il pallone uscito fuori dal rettangolo di gioco, il tecnico toscano ebbe uno scontro con Nilmar. A darne conferma è l’avvocato Mattia Grassani il quale, intervenuto a Radio Crc, ha rilasciato la seguente dichiarazione: “Ieri abbiamo inoltrato un ricorso alla UEFA, allegando all’interno dei filmati nei quali viene chiarito che Mazzarri, più che aggredire, subisce una sorta di aggressione fisica da parte di Nilmar. La decisione del giudice sportivo di dare due giornate al tecnico azzurro è ritenuta da noi eccessiva e siamo convinti di poterne ridurre l’entità. Mercoledì prossimo a Nyon verrà discusso il ricorso e saranno fisicamente presenti sia Mazzarri che Fassone. Il caso di Vila-Real non ha precedenti, è unico nel suo genere. Sono realista nel dire che non c’è stata violenza nel gesto di Mazzarri e siamo fiduciosi dell’esito positivo del nostro reclamo”.

Siamo anche su Google News: per seguire tutte le news sul Napoli Calcio clicca QUI