De Laurentiis crede nella squadra e Mazzarri tiene a rapporto il gruppo

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

E’arrivato ieri di buon mattino a Castel Volturno il Presidente del Napoli Aurelio De Laurentiis per far sentire alla squadra e al mister la sua più incondizionata fiducia. Un breve incontro con Mazzarri, come ci racconta Il Mattino, concluso con una stretta di mano e voglia di riscossa. Voglia di rivincita insita nell’animo del tecnico di San Vincenzo soprattutto dopo le ultime opache prestazioni e gli errori arbitrali che stanno compromettendo il cammino degli azzurri in campionato. E allora bisogna rimediare, tutti chiusi nella sala video per trenta minuti a studiare gli errori commessi nelle precedenti gare e poi tutti in campo con allenamento defaticante per chi ha giocato con il Cesena e allenamento più duro per chi non ha giocato. Lavoro intenso anche per Cannavaro che tornerà disponibile per la gara contro il Milan così come il Pocho Lavezzi assente mercoledì a causa della squalifica. Per domenica contro il Milan, si giocherà alle 15,  sono previsti alcuni cambiamenti nella formazione. A sinistra dovrebbe esserci Zuniga al posto di Dossena, ballottaggio in difesa tra Aronica e Britos e a centrocampo tra Dzemaili e Inler. L’unica cosa certa è che per il Milan e per il Siena, per la semifinale di Coppa Italia, scenderanno in campo i titolarissimi.

 

Fonte: Il Mattino

Siamo anche su Google News: per seguire tutte le news sul Napoli Calcio clicca QUI