Moggi: “Il Napoli e Aronica, ancora insieme”

radiomarte
Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Alessandro Moggi, procuratore di Salvatore Aronica, interviene ai microfoni di Marte Sport Live e commenta gli episodi clou della sfida col Cesena: “Il computo dei pareggi è elevato, rispetto allo scorso anno. Il Napoli ci aveva abituato a grandi risultati, quest’anno la casualità, episodi che non girano nel modo giusto, qualche errore arbitrale, come ha detto anche Mazzarri, stanno condizionando la stagione. Bisogna accettare che il trend non può essere positivo”. Sul futuro di Aronica: “Non c’è nessuna novità concreta delle ultime ore, la volontà di entrambe le parti è di rinnovare l’ intesa contrattuale. Siamo quasi d’accordo su tutto. C’è una volontà chiara di proseguire il discorso insieme e presto ci sarà il rinnovo del contratto. Il Napoli lo considera un giocatore importante”. Ha poi una parola di conforto per il reparto difensivo: ” Non si può mettere sotto accusa la difesa, i risultati si ottengono con le buone prestazioni di tutti e tre reparti. Ho sempre pensato che la difesa del Napoli sia sempre stata di alto livello, adesso le cose non girano nel verso giusto, ma è tutta la squadra che sta affrontando un momento delicato.

Siamo anche su Google News: per seguire tutte le news sul Napoli Calcio clicca QUI

Segnala a Zazoom - Blog Directory