shinystat spazio napoli calcio news Una domenica da ricordare almeno per Cenzino il fontaniere, che partì col Napoli nel cuore...

Una domenica da ricordare almeno per Cenzino il fontaniere, che partì col Napoli nel cuore…


29/01/2012 Marassi,

Inizia il girone di ritorno del campionato italiano.

Dopo gli allarmi sulle intemperie climatiche è intervenuto ai microfoni di Sky il ministro dell’ambiente Climi: “Se il Genoa prova a rinviare la partita per disagi climatici saremmo costretti ad abbassare ulteriormente l’età pensionabile, inoltre io mi chiamo CliNi e non CliMi”.

Per motivi politici dunque inizia il match regolarmente , ma non si fa in tempo ad avvisare Cenzino il fontaniere  sicchè il Napoli dà le stesse prestazioni di una scolapasta e fà acqua da tutti i buchi.

Cenzino che oltre ad essere un grande tifoso del Napoli, non è uno stupido, aveva seguito il ricatto morale del ministro Climi a reti Sky unificate, sicchè ha preso il primo vaporetto per Genoa ed è partito col suo Napoli e la morte  nel cuore.

Al suo arrivo la città è ricoperta di bianco, gli scappa una lacrima inconsapevolmente: tutto gli ricorda com’era quel buondì motta prima che morisse annegato nel latte e mangiato mezzo vivo da suo figlio Ciccio detto ò snell.

Ma ora basta con la malinconia… Cenzino aziona la Pala Idraulica 200, con Ribaltamento meccanico e attacco tre punti (comprata su ASK al prezzo di 916.67 euro senza mai approfondire la motivazione di base dell’acquisto). Ha azionato la potenza tre con intermezzo di due e in un battibaleno si è trovato in mezzo al campo di Marassi.

Manca poco più di mezz’ora alla fine del match ma lui sa che può farcela.

Cenzino prova e riprova a riparare, ma proprio non sa da dove cominciare… Non è che non trova il guasto della squadra… Non trova proprio la squadra!

Sconfortato decide di giocarsi l’ultima carta così estrae dal suo zainetto l’ultimo buondì motta sopravvissuto al figlio Ciccio.

Prese il buondì e rese grazie, lo spezzo e lo diede a Cavani a Lavezzi e ad Hamsik dicendo: “Questo è il mio buondì offerto in sacrificio per voi…”

Cavani fa il primo morso ed il primo gol.

Lavezzi fa il secondo morso ed il secondo gol.

Hamsik non può fare il morso perché forse è celiaco.

Finisce il match, Cenzino piange il buondì, Mazzarri  il buonmatch.

 

Di Brigida Rastiello

 

ULTIME NOTIZIE

CHI SIAMO

Spazio Napoli è un giornale online in cui troverai: news Napoli, calciomercato Napoli, biglietti Napoli, foto Napoli, video Napoli, Primavera Napoli.

NUOVEVOCI

Appendice sportiva della testata giornalistica “Nuovevoci” – Aut. Tribunale di Torre Annunziata n. 3 del 10/02/2011

Direttore editoriale “SpazioNapoli.it”: Antonio Manzo

Direttore responsabile: Pasquale Giacometti

Iscrizione al Registro degli Operatori per la Comunicazione n. 22640, autorizzazione della Lega Serie A all’esercizio della cronaca audio/video.

Testata non ufficiale e non autorizzata da SSC Napoli Calcio

Contatti: ufficiostampa@nuovevoci.it

Copyright © 2015 Cierre Media Srl