shinystat spazio napoli calcio news Malfitano: "Non ci saranno altri arrivi. Donadel? Non capisco perché lo abbiamo acquistato"

Malfitano: “Non ci saranno altri arrivi. Donadel? Non capisco perché lo abbiamo acquistato”


E’ intervenuto ai microfoni di Radio Goal, il giornalista della Gazzetta dello Sport, Mimmo Malfitano: 

Inler. “Io farei riposare Inler, lasciando il posto a Dzemailli, anche per cercare di capire perché, dopo sei mesi, il giocatore non riesce ad integrarsi nella squadra. Forse, come già detto in altre occasioni, lo svizzero ha difficoltà perché a Udine giocava in un altra posizione”.

Mazzarri dirigente. “In Italia tendiamo a scimmiottare un tipo di calcio, come quello inglese, che adesso non ci appartiene. Esiste questa sottocultura secondo la quale, il dirigente deve fare il dirigente e l’allenatore deve fare l’allenatore. De Canio, ad esempio, per aver espresso il desiderio di lavorare nell’ambito manageriale, non sta allenando più. Queste cose non le capisco”.

Calciomercato“Credo che non vi siano altri acquisti importanti come quelli di Vargas. Potrebbe essere fattibile lo scambio Candreva – Santana, anche se il Napoli vorrebbe in prestito gratuito il giocatore dell’Udinese e non credo che gli stia bene. Donadel? Sinceramente non capisco perché la società lo abbia acquistato. Un contratto come quello fatto a lui sono affari a perdere, perché è difficile trovare un club che si accolli una cosa del genere”.

Preferenze privacy