shinystat spazio napoli calcio news Il Mattino: torna nel mirino Tabanou

Il Mattino: torna nel mirino Tabanou


Un esterno mancino che possa giocare da difensore e tornare utile sulla linea  dei centrocampisti, questa è la priorità del Napoli. Il club azzurro sta puntando sul francese Franck Tabanou del Tolosa, 22 anni, con il contratto in  scadenza 2015. Buona tecnica individuale, può ricoprire senza problemi il doppio ruolo di terzino sinistro oppure di esterno alto di centrocampo. Il Napoli lo puntò già nello scorso mercato di gennaio, il francese era anche nel mirino dell’Inter. Ora il nome è tornato di attualità perchè il Napoli ha l’esigenza di  un altro elemento per quel ruolo: Tabanou è tenuto sotto osservazione da Blanc per la nazionale francese dopo le esperienze con la nazionale transalpina a livello giovanile.
A centrocampo l’unico mancino è Dossena e c’è bisogno di un’alternativa. In difesa si attende la risposta positiva di Britos che non si è  ancora ripreso al massimo dall’infortunio subito a luglio contro il Barcellona nel trofeo Gamper: si fratturò il quarto metatarso destro. L’uruguaiano ha  ancora accusato qualche problemino appena ha provato a forzare, alla ripresa proverà a svolgere l’intero lavoro con il gruppo e si attende la sua risposta alle sollecitazioni. Al momento è ancora un punto interrogativo. L’argentino Fideleff si proverà a girare in prestito, resta solo Aronica che tra l’altro ha  il contratto in scadenza a giugno e potrebbe anche essere ceduto nell’immediato a gennaio: sul difensore siciliano c’è l’interesse di Atalanta e Siena. Grava dovrebbe restare in organico, ha il contratto in scadenza.
Il nome forte per  la difesa è quello del rumeno Chivu dell’Inter, a gennaio lascerà la società nerazzurra: c’è però da discutere sull’ingaggio e eventualmente trovare una  soluzione di compartecipazione come è stato già fatto per Pandev. L’unico modo per arrivare a Chivu altrimenti fuori portata per il tetto ingaggi stabilito  dalla società.
Centrocampista centrale, anche qui c’è il punto interrogativo  legato a Donadel che però ha il contratto lungo in scadenza nel 2015. L’ex viola si unirà al gruppo a inizio anno e dovrebbe svolgere per la prima volta lo stesso lavoro dei campagni. Muntari dell’Inter è un discorso che si può avviare,  c’è il gradimento del centrocampista ghanese, anche in questo caso c’è da lavorare però sull’ingaggio del nerazzurro. Il ruolo non sarebbe un problema  perchè l’interista può ricoprire più posizioni, sia da esterno che da centrale.  Discorso più o meno simile per il belga Mudingayi del Bologna, anche lui può  interessare al club azzurro ma c’è da lavorare sull’ingaggio. Si può puntare su  Palombo, la Samp è pronta a trattare. L’argentino Yacob, capitano e punto di  forza del Racing Avellaneda, eventualmente può diventare un obiettivo per  giugno: il Napoli lo ha nel mirino da anni e potrebbe riprovarci in estate.  Altro nome forte è l’argentino Gaitan del Benfica, la cui valutazione è di 10.5  milioni di euro.
Saranno effettuati altri movimenti in entrata soltanto se ne  avverranno altri in uscita. La rosa del Napoli infatti è già numericamente ampia  e a quelli già in organico andrà ad aggiungersi anche il cileno Vargas che si  unirà al gruppo azzurro a inizio gennaio. Ecco perchè si dovrà sfoltire in  attacco dove adesso c’è un sovrannumero di elementi. Impossibile dare in  prestito l’argentino Chavez che ha già due tesseramenti in questa stagione, il  Napoli proverà a piazzare Mascara e Lucarelli. Per il siciliano si è mosso anche  il Cesena, dopo l’interesse mostrato da Bologna e Novara. L’attaccante toscano preferirebbe non allontanarsi troppo da Napoli e potrebbe accettare qualche  buona destinazione in B.
Discorso legato ai tre tenori: Villas Boas frena su  Cavani e Hamsik e fa sapere che la cifra da spendere sul mercato dei Blues non è  di 140 milioni di sterline e che la priorità del Chelsea è il difensore  centrale. Lavezzi: oltre ai club inglesi e all’Inter, sullo sfondo potrebbero  muoversi i club russi. A giugno, eventualmente.

Fonte: Il Mattino

ULTIME NOTIZIE

CHI SIAMO

Spazio Napoli è un giornale online in cui troverai: news Napoli, calciomercato Napoli, biglietti Napoli, foto Napoli, video Napoli, Primavera Napoli.

NUOVEVOCI

Appendice sportiva della testata giornalistica “Nuovevoci” – Aut. Tribunale di Torre Annunziata n. 3 del 10/02/2011

Direttore editoriale “SpazioNapoli.it”: Antonio Manzo

Direttore responsabile: Pasquale Giacometti

Iscrizione al Registro degli Operatori per la Comunicazione n. 22640, autorizzazione della Lega Serie A all’esercizio della cronaca audio/video.

Testata non ufficiale e non autorizzata da SSC Napoli Calcio

Contatti: ufficiostampa@nuovevoci.it

Copyright © 2015 Cierre Media Srl