Il calciomercato, l’entusiamso di Goran Pandev e il futuro di Cristiano Lucarelli

Ai microfoni di Goal.com è intervenuto Carlo Pallavicino, procuratore di due centraventi  azzurri: Goran Pandev e Cristiano Lucarelli. L’agente ha avuto modo di aggiornare la situazione dei suoi assititi,  tracciandoil  futuro prossimo con la maglia del Napoli.

Goran PANDEV “è davvero entusiasta di Napoli e del Napoli, e si trova molto bene a lavorare con mister Mazzarri e tutto il gruppo dei suoi compagni . Ha grandi motivazioni per la seconda parte di stagione e sicuramente terminerà il campionato con la maglia azzurra”.

Cristiano LUCARELLI diversamente da Goran Pandev, non riesce a trovare spazio e a gennaio potrebbe cambiar squadra per giocare di più. Ci sono per lui diverse possibilità sia all’estero sia in Italia, ma se devo sbilanciarmi dico che la sua preferenza è quella di continuare a giocare in Serie A. Credo che potrebbe risultare un giocatore determinante per qualche squadra italiana nella seconda parte della stagione”.

Le ultime dichiarazioni di calciomercato, nel sottomenu uscita, fanno presagire a gennaio una vivacità della società, che per adesso sembra essere in vancanza pre-natailizia in materia di mercato.  La cautela delle mission di calciomercato da parte del presidente Aurelio De Laurentiis e il possibile sfoltimento della rosa della squadra, a giudizio dei rumors  questo tipo di comportamento fa presagire ad un possibile colpaccio nella prossima finestra di mercato. Con la possibile partenza di Chavez e di Lucarelli, in attacco si libera una casacca. La linea della società sul numero esiguo di calciatori deve essere rivista, perchè partite come quelle di Novara dimostrano che il tatticismo del campionato italiano può essere scardinato dalla freschezza atletica e da un ventaglio più ampio di titolarissimi.

Alessandro D’Auria