shinystat spazio napoli calcio news Grava: "Ringrazio i tifosi, sono sempre stati la mia forza. Voglio vincere qualcosa di importante con questa maglia"

Grava: “Ringrazio i tifosi, sono sempre stati la mia forza. Voglio vincere qualcosa di importante con questa maglia”


Ai microfoni di Marte Sport Live, al consueto salottino marziano, è intervenuto Gianluca Grava, storico difensore azzurro. Ecco quanto evidenziato da Spazio Napoli:

FELICITA’ CHAMPIONS: “Siamo ancora nell’atmosfera di festa della Champions, ma sappiamo che dobbiamo pensare al campionato e recuperare punti. E’ stata un’emozione bellissima partecipare in una partita del genere, è come una favola che diventa realtà.”

LA MAGLIA- “Indossare questa maglia dalle categorie inferiori e arrivare fin qua fa effetto, mi vengono i brividi a pensarlo. Oggi sono sempre lo stesso perché forse è proprio l’umiltà ad avermi concesso di arrivare fin qui. Rimanere con i piedi per terra è importante e ti aiuta a realizzare traguardi importanti.”

I TIFOSI E L’INFORTUNIO- “La città ci incita e ci sostiene da anni e si meritano questa vittoria importante. Ricordo ancora i tifosi in trasferta quando il Napoli giocava con squadre che non erano alla sua altezza, non ci hanno mai abbandonato. A quelli che vogliono vivere il mio sogno non nascondo che ci vuole fortuna ma il sacrificio e il lavoro ripaga in tutto. Mi sono sempre allenato con il sorriso, anche quando non venivo convocato, perché ho sempre rispettato le scelte dell’allenatore. L’importante è il rettangolo di gioco e se in campo non riesci a farti valere, tutto il resto sono chiacchiere. La forza per ripartire dopo un infortunio di quasi un anno l’ho avuto subito. Con l’ovazione dei tifosi, l’infortunio è passato subito in secondo piano. Non mi aspettavo tutto questo affetto e questo mi ha dato la forza per ritornare in campo. Sono uno che sta sempre dietro le quinte, non mi piace apparire molto e infatti sono lontano da facebook o da altri social network, ma voglio avere la possibilità, oggi, di ringraziare tutti.”

GLI OBIETTIVI– “Di obiettivi ce ne sono ancora tanti, ma è giusto parlare partita per partita per fare più punti possibili per il bene del Napoli. L’espulsione del mister, mercoledì sera,  l’abbiamo vissuta come un momento per dare svolta alla partita. C’era troppa tensione in campo. Sappiamo che ci aspettano tre partite difficili e, già per domenica, bisogna recuperare le forze e fare punti. Sappiamo che sono partite difficili, su un campo sintetico poi. Sanno che ci sarà un Napoli euforico ma anche stanco e potrebbero approfittarne. Io sono ormai completamente a disposizione, ma le scelte le farà il mister.”

LA SQUADRA– “Siamo consapevoli di essere un’ottima squadra e un ottimo gruppo per cui possiamo dar filo da torcere a tutti. Sicuramente hanno avuto un impatto difficile Fideleff e Fernandez, ma stanno dimostrando di essere degli ottimi acquisti. Aspettiamo tutti Britos dopo la sosta natalizia. Mi ha sorpreso tantissimo per la sua serietà e per il modo di allenarsi, Inler. E’ un modello di giocatore che sposa in pieno la mia visione del calcio. So che ho ancora tanta voglia di giocare e l’ho notato andando a giocare con la primavera, perché, quando hai tensione in campo, vuol dire che puoi dare e vuoi dare ancora molto.”

LA JUVE– “Tra le squadre del campionato quella che mi ha sorpreso in modo particolare è stata la Juve. Ho visto una squadra motivata e compatta e questo fa paura.”

IL FUTURO– “Penso che in questi anni abbiamo dimostrato il valore di questo gruppo e di questa squadra e sappiamo di poter raggiungere obiettivi importanti, l’importante è rimanere sempre uniti. Devo ringraziare Mazzarri per avermi dato la possibilità di giocare nel mio ruolo e di rendermi più semplice il mio lavoro. Io spero di averlo ripagato sul campo perché è questo che conta. La mia partita più bella con il Napoli è stata quella a Milano contro il Milan. Venivo da un infortunio e pensavo di non riuscire a marcare Ronaldinho, invece ci sono riuscito bene. Per il futuro, spero di riuscire a vincere qualcosa con questa maglia, per me e per tutti i tifosi napoletani.”

 

ULTIME NOTIZIE

CHI SIAMO

Spazio Napoli è un giornale online in cui troverai: news Napoli, calciomercato Napoli, biglietti Napoli, foto Napoli, video Napoli, Primavera Napoli.

NUOVEVOCI

Appendice sportiva della testata giornalistica “Nuovevoci” – Aut. Tribunale di Torre Annunziata n. 3 del 10/02/2011

Direttore editoriale “SpazioNapoli.it”: Antonio Manzo

Direttore responsabile: Pasquale Giacometti

Iscrizione al Registro degli Operatori per la Comunicazione n. 22640, autorizzazione della Lega Serie A all’esercizio della cronaca audio/video.

Testata non ufficiale e non autorizzata da SSC Napoli Calcio

Contatti: ufficiostampa@nuovevoci.it

Copyright © 2015 Cierre Media Srl