shinystat spazio napoli calcio news Napoli-Lecce 4-2. Pioggia di gol sul Salento

Napoli-Lecce 4-2. Pioggia di gol sul Salento


Quattro giorni dopo il pareggio rocambolesco contro la Juventus che grida ancora vendetta, il Napoli torna a vincere rifilando quattro gol al Lecce ultimo in classifica e con Di Francesco ormai prossimo all’esonero.

In vista della delicata sfida di Champions contro il Villarreal, Mazzarri vara un ampio turnover che rivoluziona il terzetto difensivo (Fernandez-Aronica-Fideleff) e prevede l’inserimento di Dzemaili e Pandev. Il macedone, reduce dalla doppietta di martedì, conferma la ritrovata forma agonistica duettando più di una volta con un ispiratissimo Lavezzi. Ed è proprio il Pocho ad aprire le danze al 26′ concludendo un’azione personale iniziata sull’out sinistro. Il Lecce, fino a quel momento guardingo, si sbilancia accennando una timida reazione guidata dal talentuoso colombiano Muriel. Il Napoli continua a spingere, e sei minuti dopo giunge il raddoppio di Cavani servito stupendamente nell’area piccola da Pandev. Prima del duplice fischio arriva anche il 3-0 con la prima rete di Dzemaili in azzurro, abile a battere dal limite dopo una corta respinta della difesa salentina.

Nella ripresa gli uomini di Mazzarri tirano un po’ il fiato consentendo al Lecce di uscire fuori. Gli ospiti riescono a prevalere a centrocampo, e al 55′ trovano il gol con Muriel (il migliore dei suoi) che evoca cattivi pensieri e fa imbestialire Mazzarri. Consci di non dover abbassare troppo la tensione, i partenopei riprendono a macinare gioco grazie anche agli inserimenti in corso di Hamsik, Gargano e Grava: menzione speciale per il difensore casertano, ritornato in campo dopo ben 11 mesi di assenza. Lavezzi semina il panico nella retroguardia aversaria, sfiora la doppietta personale, e poi ha il merito di servire un assist al bacio a Cavani per il 4-1, coronando così una splendida azione corale. La rete di Corvia al 93′ non cambia il giudizio su una partita che ha evidenziato l’immenso divario tecnico tra le due compagini.

 

Napoli: De Sanctis; Fernandez, Aronica, Fideleff (74′ Grava); Maggio, Dzemaili, Inler (66′ Hamsik), Dossena; Lavezzi, Pandev (60′ Gargano); Cavani. A disp: Rosati, Campagnaro, Zuniga, Santana. CT: Mazzarri

Lecce: Benassi, Oddo, Ferrario, Tomovic, Esposito (46′ Corvia), Mesbah; Strasser, Grossmuller (46′ Obodo), Cuadrado; Pasquato (71′ Bertolacci), Muriel. A disp: Julio Sergio, Brivio, Giandonato, Bergougnoux. CT: Di Francesco

Marcatori: Lavezzi, Cavani, Dzemaili, Cavani (Nap); Muriel, Corvia (Lec)

ULTIME NOTIZIE

CHI SIAMO

Spazio Napoli è un giornale online in cui troverai: news Napoli, calciomercato Napoli, biglietti Napoli, foto Napoli, video Napoli, Primavera Napoli.

NUOVEVOCI

Appendice sportiva della testata giornalistica “Nuovevoci” – Aut. Tribunale di Torre Annunziata n. 3 del 10/02/2011

Direttore editoriale “SpazioNapoli.it”: Antonio Manzo

Direttore responsabile: Pasquale Giacometti

Iscrizione al Registro degli Operatori per la Comunicazione n. 22640, autorizzazione della Lega Serie A all’esercizio della cronaca audio/video.

Testata non ufficiale e non autorizzata da SSC Napoli Calcio

Contatti: ufficiostampa@nuovevoci.it

Copyright © 2015 Cierre Media Srl