Obodo: “Attraversiamo un momento difficile. Napoli? Sarebbe fatale se pensassimo che sono stanchi”

Nel corso di un conferenza stampa il centrocampista del Lecce Christian Obodo si è soffermato sull’attuale situazione della compagine salentina, e su come quest’ultima affronterà la trasferta di sabato sera contro il Napoli:

E’ un momento difficile, soprattutto per noi giocatori che non riusciamo a regalare gioie ai tifosi leccesi. Abbiamo tutte le capacità per uscirne fuori, e sono convinto che se ognugno darà di più usando la giusta cattiveria emergeremo da questo periodo negativo. Napoli? Una gara difficile da interpretare con la massima applicazione. Tutto è possibile, anche se loro sono un gruppo affiatato e da tre anni viaggiano ad alti livelli. Sarebbe un errore se pensassimo che sono stanchi a causa della partita contro la Juventus. Dei partenopei mi piacciono Lavezzi e Cavani, e poi Inler che a centrocampo fa la differenza. Occupiamo l’ultimo posto ma nulla è compromesso, il campionato è ancora lungo“.