Cruciani: “Girare a Napoli con un rolex non è da furbi”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

 

Non si placa la discussione intorno al furto subito da Yanina Screpante, fidanzata di Ezequiel Lavezzi, e sulla reazione avuta da quest’ultima (aggettivi poco qualificabili nei confronti della città partenopea). Tra i vari opinionisti che si sono susseguiti nel dare il loro parere sulla vicenda non ha dato picche all’appuntamento Giuseppe Cruciani, noto al pubblico per i suoi discorsi non sempre benevoli nei confronti del club azzurro. Durante la puntata di Controcampo andata in onda ieri sera, Cruciani si è soffermato sull’episodio affermando: “Purtroppo nelle grandi città accadono queste cose, Roma al momento è la città dove si registra il maggior numero di episodi criminali ma girare a Napoli con un Rolex non è da furbi”. Una affermazione che può far discutere o meno ma, rispetto alle altre esternate in passato, non così “malvagia” in quanto si è avuta l’onestà di dar credito alle statistiche ed affermare (tra le righe) che Napoli attualmente non è la città più violenta d’Italia.

Siamo anche su Google News: per seguire tutte le news sul Napoli Calcio clicca QUI