shinystat spazio napoli calcio news Campionato Primavera: Napoli-Pescara 1-1. Azzurrini beffati all'ultimo secondo

Campionato Primavera: Napoli-Pescara 1-1. Azzurrini beffati all’ultimo secondo

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Nonostante una buona prestazione, il Napoli Primavera manca ancora una volta il ritorno al successo in campionato (ultima vittoria il 15 ottobre scorso sul campo del Catania). Allo stadio Solaro di Ercolano termina sull’1-1 il confronto con il Pescara, e per come è maturato assume i contorni di un’autentica beffa.

Per la seconda settimana consecutiva si segnala la presenza di Mario Alberto Santana nella formazione di partenza degli azzurrini. La squadra di Sormani gioca bene lungo tutti i quarantacinque minuti della prima frazione, peccando solo di imprecisione davanti alla porta abbruzzese con Insigne, Santana e Palma. Gli unici ad apparire frastornati sono gli elementi della retroguardia partenopea, colpevoli di qualche sbavatura di troppo che, per fortuna, non viene concretizzata dagli avversari.

Il secondo tempo registra un medesimo spartito preda della confusione e della fretta di pervenire al vantaggio. Dopo diversi cambi ed altre occasioni mancate, il Napoli riesce a portarsi sull1-0 grazie ad un rigore trasformato da Signorelli al 76′. Ma quando ormai sembra cosa fatta, ecco giungere il pareggio del Pescara favorito da un clamoroso errore di valutazione del portiere napoletano Crispino: l’estremo difensore, infatti, si fa scavalcare da un lungo lancio di Martella da oltre 40 metri a recupero ormai ultimato. Amarezza generale e due punti buttati al vento.

Il prossimo impegno vedrà il Napoli affrontare il Bari sul proprio rettangolo di gioco. Ma prima di questa sfida, in programma il 26 novembre, ci sarà il ritorno di Coppa Italia Primavera contro la Juventus del 23 novembre. Gli azzurrini partiranno dal 3-2 ottenuto tra le mura amiche nella partita di andata.

 

Napoli: Crispino, Allegra, Nicolao, Di Donna, Di Falco, Iuliano (90′ Esposito), Palma (46′ Signorelli), Pesce, Santana, Scielzo (74′ D’Andrea), Insigne. A disp: Sestile, Savarise, Laezza, Vogorelli, Romano. CT: Sormani

Pescara: Cattenari, Barbone (78′ Vittiglio), Martella, Colantoni, Diana, Bacchetti, Dovidio, Iannascoli, Sciarra, Di Bartolomeo, Saladino (58′ Della Cioppa). A disp: Cappa, Di Pentima, Bizzarri, Masciovecchio, Dragani. CT: Di Battista

Marcatori: Signorelli (Nap); Martella (Pes)

Siamo anche su Google News: per seguire tutte le news sul Napoli Calcio clicca QUI

Preferenze privacy