shinystat spazio napoli calcio news Conferenza stampa live di Mazzarri: "Cavani non si discute, Hamsik è in ottima forma"

Conferenza stampa live di Mazzarri: “Cavani non si discute, Hamsik è in ottima forma”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

12:35  Ultimo sguardo sulle condizioni fisiche della squadra e sui tifosi napoletani“Anche l’anno scorso con l’Europa League eravamo abituati a giocare spesso. Quest’anno vale lo stesso e ci sembra addirittura strano quando siamo un pò più liberi per qualche giorno. I miei ragazzi devono concentrarsi, come mi concentro io, sulle partite da giocare, ma restano le difficoltà fisiche perchè , a differenza mia, hanno un dispendio di energie notevole. Della maturità della mia squadra, se n’è già parlato, una delle mie conquiste è stato proprio un cambiamento anche nei tifosi. Ora ci applaudono anche quando perdiamo sapendo che abbiamo lottato fino alla fine e questa è una soddisfazione. Io oltre ad allenare i ragazzi, non li  vedo fuori. E’ drammatico ma non c’è il tempo per farlo. Ho guardato la partita dell’Italia contro l’Uruguay per capire come stavano Maggio e Cavani e confermo che le qualità di Edinson non si discutono.”

12:30 Sugli obiettivi della squadra poi, continua dicendo:  Credo che i complimenti ormai siamo in grado di gestirli, dobbiamo pensare a cosa fare sul campo. Un primo bilancio importante si dovrà vedere dopo le prime nove partite. Non mi sbilancio perchè dentro di me mi piacerebbe vincerle tutte e nove, ma a tempo debito tireremo le somme definitive. Come si è visto, i Campionati si decidono da Marzo in poi e dobbiamo anche vedere se saremo ancora in Champions o se saremo in Europa League.”

12:27  Sulla partita di domani sera il tecnico continua: La Lazio ci potrebbe dare pochi punti di riferimento e noi dobbiamo stare attenti e giocare come abbiamo fatto in passato quando abbiamo giocato con squadre di questo tipo, stando attenti quando sono in possesso palla e sviluppare poi il nostro gioco nel migliore dei modi. Nel calcio moderno c’è tanto equilibrio e tanto tatticismo per cui le partite vengono sbloccate e recuperate su calci piazzati e dobbiamo esser bravi a fare anche quello. Sono contento che ogni volta che Reja viene a Napoli è rispettato e stimato e sono contento per lui, perchè è un professionista e l’ha dimostrato.” 

12:24 Sulla squadra il mister continua: “Ho dei giocatori che sono importanti e devono recuperare come Pandev. Per Gargano devo valutare i rischi nel farlo scendere in campo per evitare nuovi infortuni. Devo poi ricordare Fideleff e Fernandez che sono ancora da gestire bene. Sono contento quando uno dei giocatori come Hamsik, nel momento in cui riesce a fare un programma d’allenamento di un certo tipo, riacquisisce qualità che servono per fare partite al top. Marek è in forma e la cosa mi fa solo piacere.


12:20 Alla prima domanda sul momento attuale della squadra per le sfide che la attendono in campionato e in Champions, il mister risponde: “Preferirei concentrarmi sul campionato in questo momento. L’anno scorso perdemmo con la Lazio e attualmente è una squadra forte fuori casa, è una partita difficile vista la rosa della Lazio che, nonostante le assenze, ha giocatori importanti come Sculli che può metterci in difficoltà. La stagione è ancora lunga e non la vedo una partita determinante per l’intero campionato. Devo anche valutare giocatori come Gargano che viene da un infortunio e altri che tornano da impegni nelle rispettive nazionali. L’importante per domani sera è che i ragazzi non pensino alla Champions e sono convinto che sono così intelligenti da non farlo.”

12:16 Mazzarri entra in sala stampa.

12:15In diretta su Radio Marte ascoltiamo la conferenza stampa che sta per iniziare a Castelvolturno con il tecnico del Napoli, Walter Mazzarri, che ci aggiornerà sulle condizioni della squadra e sulla prossima sfida contro la Lazio.

Preferenze privacy