shinystat spazio napoli calcio news Aspettando Inter-Napoli: Ranieri con Obi e il ballottaggio Pazzini-Zarate. Mazzarri inserisce Zuniga e Pandev, Lavezzi centravanti

Aspettando Inter-Napoli: Ranieri con Obi e il ballottaggio Pazzini-Zarate. Mazzarri inserisce Zuniga e Pandev, Lavezzi centravanti


E’ solo la quinta giornata, ma per molti è già sfida scudetto. Dopo aver martoriato il Milan tra le mura amiche del San Paolo il Napoli fa visita all’Inter alla “Scala del calcio”, palcoscenico meraviglioso ma indigesto agli azzurri da 17 anni, ossia quando il calcio era tutta un’altra storia. Partita al vertice e occasione che mobilita emigrati e non dal cuore azzurro per vivere un’altra notte magica immersa tra tanti temi di discussione, uno dei quali il compleanno di Mazzarri. Il regalo che il tecnico vorrebbe per festeggiare nel migliore dei modi è facilmente ipotizzabile.

Nonostante l’abnegazione di Cavani, l’attaccante uruguaiano non verrà rischiato. Al suo posto dovrebbe partire dal primo minuto l’ex di turno Goran Pandev. Le sue percentuali sono leggermente più alte rispetto a Mascara e Santana. In più c’è il dente avvelenato del macedone, ingiustamente trascurato dai nerazzurri nelle precedenti stagioni. Altra novità nello scacchiere azzurro sarà Zuniga sulla corsia sinistra, giocatore che attraverso il lavoro di Mazzarri è diventato una pedina universale. Confermato il resto della squadra, Aronica e Maggio inclusi.

Ritrovate le motivazioni di un gruppo appagato dai successi, Ranieri debutta in casa sulla panchina dell’Inter con l’intenzione di vincere contro una diretta concorrente per il titolo. Per il tecnico romano c’è il dubbio sulla presenza di Pazzini, ma se non dovesse farcela sarà Zarate a fare coppia in avanti con Forlan e Alvarez a supporto. Nagatomo è in vantaggio su Chivu per il ruolo di terzino sinistro, così come Obi lo è su Muntari per completare la linea mediana con Cambiasso e Zanetti.

 

Inter (4-3-1-2): Julio Cesar; Maicon, Lucio, Samuel, Nagatomo; Zanetti, Cambiasso, Obi; Alvarez; Pazzini, Forlan. A disp: Castellazzi, Chivu, Stankovic, Muntari, Coutinho, Milito, Zarate. CT: Ranieri

Napoli (3-4-2-1): De Sanctis; Campagnaro, Cannavaro, Aronica; Maggio, Inler, Gargano, Zuniga; Hamsik, Pandev; Lavezzi. A disp: Rosati, Grava, Fernandez, Fideleff, Dossena, Santana, Mascara. CT: Mazzarri