Manchester City – Napoli: Le probabili formazioni

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

L’aria della Champions si respira in tutti i vicoli della città e non solo. Il cuore  del tifo azzurro è già da tempo preparato per l’evento di questa sera all’ Etihad Stadium di Manchester. I Citizen di Mancini, dopo 43 anni tornano a giocare nella massima competizione, scenderà in campo con la formazione tipo. L’unica eccezione rimane in attacco perchè Nasri e Dzeko  subentraranno a gara in corso. El kun  Aguero è il terminale offensivo, l’argentino a promesso di pungere.

Per quanto riguarda il Napoli Mazzarri ha da sciogliore solo qualche riserva sulla linea difensiva, dove Aronica e Fernandez sono in ballottaggio per un posto da titolare.   Rispetto alla formazione vista a Cesena, in cabina di centrocampo torna Walter Gargano che prenderà il posto di Dzemaili. Il dinamismo e l’agonismo del Mota sono le carattarestiche più adeguate per affiancare Inler in una gara fatta di ripartenze  e di sacrificio.

MANCHESTER CITY (4-2-3-1): Hart; Richards, Kompany, Lescott, Clichy; Barry, Yaya Tourè; Milner, Silva, Tevez; Aguero A disposizione: Pantilimon, Zabaleta, Kolarov, De Jong, Johnson, Nasri, Dzeko. All. Mancini

NAPOLI (3-4-2-1): De Sanctis; Campagnaro, Cannavaro, Aronica; Maggio, Inler, Gargano, Zuniga; Lavezzi, Hamsik; Cavani. A disposizione: Rosati, Fernandez, Dzemaili, Dossena, Santana, Mascara, Pandev. All. Mazzarri

ARBITRO: Jonas Eriksson (Svezia). Assistenti: Nilsson e Klasenius. Quarto uomo Strombergsson.

Diretta Tv su Sky Sport 1 (canale 201), Sky 3D (canale 209) e Mediaset Premium. Diretta radiofonica su Radio Marte.

Alessandro D’Auria

Siamo anche su Google News: per seguire tutte le news sul Napoli Calcio clicca QUI

CONOSCI SPAZIONAPOLI?

SpazioNapoli è parte della grande famiglia editoriale del Nuovevoci Network, insieme a Rompipallone.it, SpazioInter.it, SpazioMilan.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui canali social, il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Seguici su Facebook