shinystat spazio napoli calcio news Leandro Rinaudo è felice di esser tornato a Napoli

Leandro Rinaudo è felice di esser tornato a Napoli

Share on facebook
Share on google
Share on twitter
Share on linkedin

 

Leandro Rinaudo, reduce da un’annata poco fortunata in prestito alla Juventus, è stato rintracciato dai microfoni di Radio CRC per un intervista. Il calciatore  ha detto di voler restare in azzurro: “Sto bene e continuo a lavorare per presentarmi al ritiro nella migliore forma possibile. Partirò con la squadra azzurra con tanta voglia di fare bene e togliermi qualche soddisfazione. Sono felice di ritrovare i miei compagni e tutto lo staff. Voglio sacrificarmi, iniziare a sudare e a divertirmi perché è da tempo che non lo faccio”.

 

Per quanto riguarda la prossima stagione del Napoli, il difensore palermitano ha detto che “non sarà semplice fare di più di quello che si è fatto la stagione appena trascorsa ma il Napoli si sta rinforzando e quindi vuol dire che la società punta sempre più in alto“. Quali sono i suoi obiettivi per il prossimo campionato? Il 28enne ex juventino è sicuro di partire con il piede giusto nel prossimo campionato: “ci saranno ameno 50 partite da giocare e le possibilità di dimostrare il proprio valore ci sono per tutti. Con Mazzarri ho un rapporto bellissimo, vivrò giorno dopo giorno allenandomi e sacrificandomi, poi quello che succederà, succederà”.

Il ritorno di Leandro Rinaudo equivale ad un’entrata di spessore nella linea difensiva azzurra: ssperienza e centimetri. Dopo una stagione ferma ai box Leo ha voglia di mettersi in marcia e dimostrare il suo valore per la maglia azzurra, che non hai mai smesso di amare anche dopo la parentesi anonima in bianconero.

Alessandro D’Auria

CONOSCI SPAZIONAPOLI?

SpazioNapoli è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioInter.it, SpazioMilan.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy