shinystat spazio napoli calcio news Ottima partita tra Paraguay ed Ecuador, ma zero gol

Ottima partita tra Paraguay ed Ecuador, ma zero gol


Anche l’altra grande favorita per la vittoria finale della Copa America, il Brasile, ha steccato la prima impattando in un pareggio a reti bianche con il Venezuela. Ora tocca a Paraguay ed Ecuador affrontarsi a Santa Fe per provare ad essere le possibili outsider per la qualificazione alla fase successiva. I biancorossi, vera sorpresa dei Mondiali 2010, partono favoriti grazie alla loro continuità di risultati e alle forti individualità presenti in difesa e in attacco come Piris, Santa Cruz e Barrios. L’Ecuador, invece, punterà tutto sull’esperienza di alcuni suoi componenti e sul talento offensivo di Valencia e Caicedo.

Il match inizia con due squadre decise a mantenere un ritmo molto alto. Al ’12 prima occasione della partita con Estigarribia che semina il panico sulla fascia sinistra, serve al centro Barreto che di piatto impegna in una pronta deviazione il portiere ecuadoregno Elizaga. Il Paraguay preme, e si procura al ’19 un’altra occasione pericolosa con Ortigoza sventata da un reattivo Elizaga, il giocatore più anziano della manifestazione. L’Ecuador non ci sta e prova una reazione di classe con Benitez, che al ’27 si beve la difesa paraguayana ma sbaglia clamorosamente il controllo davanti al portiere Villar. Trovata la reazione giusta, i gialloblù vanno vicino al vantaggio anche al ’35 con una conclusione a fil di palo di Castillo. Nonostante le occasioni da ambo le parti la prima frazione si chiude in parità.

Il secondo tempo promette di proseguire sulla falsariga del primo, e al ’48 Caicedo richiama subito l’attenzione del portiere Villar con un tiro forte ma centrale. Arroyo, subentrato ad un deludente Valencia, cerca di mettere in mostra le sue qualità con dribbling e verticalizzazioni invitanti. Al ’54 contropiede del Paraguay e Estigarribia, servito nel corridoio da Santa Cruz, conclude sfiorando il gol. L’ex Bayern Monaco sale in cattedra e sull’ennesimo cross di Estigarribia colpisce di testa, ma Elizaga dice ancora no in grandissimo stile al minuto 63. Conscio dei pericoli corsi l’Ecuador decide di arroccarsi in difesa; il Paraguay vuole vincere e manca ancora di poco il bersaglio al ’74 con Valdez. Dopo tre minuti di recupero termina una partita bella e ricca di spunti dove è mancato solo il gol.

La situazione del Gruppo B rimane immutata, e solo le prossime partite potranno iniziare a spostare gli equilibri. Magari con qualche marcatura in più.

Giorgio Longobardi

 

Tabellino

 

Paraguay-Ecuador: 0-0

Paraguay (4-3-3):  Villar; Piris, Da Silva, Veron, Aureliano Torres; Barreto (’36 Vera), Ortigoza, Riveros; Estigarribia, Santa Cruz (’83 Zeballos), Barrios (’72 Valdez). CT: Martino

Ecuador (4-4-2): Elizaga; Reasco, Araujo, Erazo, Ayovi; Valencia (’46 Arroyo), Noboa, Castillo, Mendez (”81 Quiroz); Benitez, Caicedo. CT: Rueda

Ammoniti: Zeballos (PA)

Espulsi: –

ULTIME NOTIZIE

CHI SIAMO

Spazio Napoli è un giornale online in cui troverai: news Napoli, calciomercato Napoli, biglietti Napoli, foto Napoli, video Napoli, Primavera Napoli.

NUOVEVOCI

Appendice sportiva della testata giornalistica “Nuovevoci” – Aut. Tribunale di Torre Annunziata n. 3 del 10/02/2011

Direttore editoriale “SpazioNapoli.it”: Antonio Manzo

Direttore responsabile: Pasquale Giacometti

Iscrizione al Registro degli Operatori per la Comunicazione n. 22640, autorizzazione della Lega Serie A all’esercizio della cronaca audio/video.

Testata non ufficiale e non autorizzata da SSC Napoli Calcio

Contatti: ufficiostampa@nuovevoci.it

Copyright © 2015 Cierre Media Srl