shinystat spazio napoli calcio news Victor Ruiz, che colpo!

Victor Ruiz, che colpo!

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Non è saggio né lungimirante giudicare un calciatore dopo appena due partite, si rischia poi di scoprirsi ingenui e delusi. Sembra però lampante che Victor Ruiz abbia talento da vendere. La sua buona prestazione contro il Villareal è stata probabilmente offuscata dalla sconfitta degli azzurri: nella bolgia del Madrigal, in un match così delicato, lo spagnolo si è dimostrato deciso, lucido e tranquillo. Proprio la tranquillità, anche al Tardini di Parma, sembra essere stata l’arma vincente di Victor. Ma non solo quella: spiccata personalità, grande visione di gioco, un sinistro vellutato e anche una buona velocità se si considera la sua imponente stazza fisica.

Il giornalista Mediaset Fabrizio Ferrero e Peppe Bruscolotti, ex bandiera del Napoli, hanno dichiarato all’unisono: “ Ruiz è un buon giocatore con un ottimo sinistro, proprio quello che serviva al Napoli”.

Entusiasta della prova dell’ex giocatore dell’Espanyol anche Raffaele Auriemma: “ Al Tardini ho osservato bene Ruiz, altro che Piquè! Questo ragazzo prenderà presto un posto nella nazionale spagnola, mi ha davvero impressionato”.

Un altro giornalista che conosce benissimo il giovane catalano è Riccardo Trevisan, che si occupa della Liga spagnola per Sky Sport: “ Il Napoli deve ancora imparare a conoscere Victor Ruiz. E’un calciatore di qualità che può fare tutto, anche gli attaccanti sfrutteranno le sue doti eccellenti in fase d’impostazione”.

Riccardo Bigon, vero artefice del passaggio di Ruiz in maglia azzurra, ora è alla ricerca di un giovane portiere che possa fare il vice De Sanctis per la prossima stagione. Alle candidature dello slovacco Dubravka e del ceco Stech, si sono aggiunte quella dell’italianissimo Facchin e del polacco Lis. Quest’ultimo, ventunenne del Warna Poznan, si trova già a Castelvolturno, aggregato alla prima squadra, per un provino di cinque giorni. voci da Madrid, infine, vorrebbero un Diego Forlan voglioso di chiudere la sua strepitosa carriera in Italia. Magari prenderà in considerazione anche il Napoli dei suoi amici Gargano e Cavani, non si sa mai…

 

 

Marco Soffitto

Preferenze privacy