shinystat spazio napoli calcio news Ipse dixit, " a testa alta" è dir poco...

Ipse dixit, ” a testa alta” è dir poco…


Minuto ventisette di Villareal- Napoli: Lavezzi si produce in una delle sue discese a velocità supersonica, sempre a testa bassa fino alla porta di Diego Lopez che, grazie a un’uscita disperata, riesce a neutralizzare il suo tiro.

Se il Pocho avesse segnato il secondo gol, probabilmente staremmo a raccontare tutta un’altra, bellissima,  storia. Invece l’amara realtà vede il Napoli sconfitto immeritatamente e un Villareal quasi incredulo per il fortunoso successo.

Infatti le dichiarazioni del dopopartita di marca spagnola sono all’insegna della consapevolezza di aver scampato un enorme pericolo: “ Abbiamo sconfitto una delle squadre più in forma d’Europa, il Napoli non ci ha reso la vita facile”, ha affermato il tecnico dei ” submarinos” Garrido.

Il concetto viene ribadito anche dall’ americanino “Pepito” Rossi, che ai microfoni di Mediaset Premium ha dichiarato: “ Si è vinto contro una grande squadra, siamo stati fortunati in alcuni frangenti, ma anche molto bravi a crederci. Gli azzurri hanno disputato una buona partita e meritano di lottare per lo scudetto”.

Naturalmente, molto amareggiati gli azzurri in mix zone: “ Siamo stati sfortunati negli episodi. Tutto ci ha remato contro; dai due pali presi, al secondo gol subito in modo rocambolesco. Le occasioni più nitide le abbiamo avute noi”; queste le dichiarazioni di Walter Mazzarri sempre per Mediaset Premium.

Andrea Dossena e Marek Hamsik, intervistati per Retequattro da Paolo Bargiggia, si proiettano anche verso il fatidico Monday-night contro il Milan. Queste le parole a caldo del fluidificante di Lodi: “ la loro seconda marcatura è praticamente un autogol, ma usciamo a testa alta perchè abbiamo lottato. Se qualcuno del Milan ci ha visti stasera, già immaginerà che lunedì venderemo cara la pelle”. Così, invece, “ Marekiaro”: “L’eliminazione fa male perchè abbiamo giocato alla pari del Villareal. Contro il Milan sarà una partita difficile. Firmerei per la Champions League”.

Per fortuna il Napoli non avrà tempo per pensare troppo all’Europa League svanita ( per carenza di cinismo e una buona dose di sfortuna).

Anche se questa eliminazione fa male, consente comunque alla squadra di accrescere la sua esperienza internazionale. Il Napoli ieri avrebbe meritato sicuramente miglior sorte ma, da quando siamo tornati ad essere una squadra forte e talentuosa, capace di incutere timore a tutti, sono finiti i tempi dei piagnistei e degli autocompiacimenti. Ieri abbiamo perso, punto. Le squadre davvero forti sanno guardare avanti soprattutto dopo una cocente sconfitta; vedremo se il nostro Napoli sarà capace di farlo.

La testa e il cuore già sono a San Siro.

 

Marco Soffitto.

 

ULTIME NOTIZIE

CHI SIAMO

Spazio Napoli è un giornale online in cui troverai: news Napoli, calciomercato Napoli, biglietti Napoli, foto Napoli, video Napoli, Primavera Napoli.

NUOVEVOCI

Appendice sportiva della testata giornalistica “Nuovevoci” – Aut. Tribunale di Torre Annunziata n. 3 del 10/02/2011

Direttore editoriale “SpazioNapoli.it”: Antonio Manzo

Direttore responsabile: Pasquale Giacometti

Iscrizione al Registro degli Operatori per la Comunicazione n. 22640, autorizzazione della Lega Serie A all’esercizio della cronaca audio/video.

Testata non ufficiale e non autorizzata da SSC Napoli Calcio

Contatti: ufficiostampa@nuovevoci.it

Copyright © 2015 Cierre Media Srl