Che segnale dalla panchina: anche chi gioca meno vuole prendersi la scena