Sette azzurri alla ricerca di riscatto, fiducia nelle "seconde linee" per un turn over di lusso