Largo a giovanissimi, Sarri approfitta della sosta per visionare i talenti della Primavera