La stoccata di Sarri è servita: "Ma quale scudetto, siamo gli stessi di un mese fa..."