"Si chiamano osservatori, quindi...."