Attilio Tesser, tecnico del Novara, parla ai microfoni di Marte Sport Live:

Se potessi scegliere, eviterei la Francia ai quarti. I transalpini sono tonici, l’Ucraina ha l’entusiasmo dei padroni di casa, l’Inghilterra è solida. Dipenderà tutto dall’Italia: ieri la tensione ha giocato un ruolo decisivo, le due partite precedenti sono state superiori a livello tecnico. La posta in palio era davvero notevole”. Maggio è stato escluso dalla formazione titolare: “Può giocare anche a quattro, non avrebbe alcun tipo di problema. Ha dimostrato qualità e forza”. Tesser parla del suo futuro: “Resto a Novara. Non dovrebbero esserci problemi per quanto mi riguarda. Mascara? Penso che possa restare. La brutta storia del calcio-scommesse ha bloccato ogni tipo di discorso, dobbiamo capire bene cosa succederà. Rigoni? Ha disputato con noi un triennio fantastico, è di grande qualità e merita di giocare in serie A. Lo consiglierei al Napoli”.

fonte: Radio Marte

Tags: