A noi di Spazio Napoli, testata sempre attualissima e ricca di news sul mondo del calcio Napoli in particolare, non interessano solo gli uomini che “fanno” il calcio, quelli che amiamo e che seguiamo 24 ore su 24. A noi interessano ancor più i tifosi, quelli veri, che rappresentano la vera anima di questa squadra. Ed è a questi tifosi, quindi, che Spazio Napoli decide di dedicare le proprie pagine. Non solo quelli che vivono a Napoli infatti, seguono la propria squadra del cuore, ma ce ne sono tantissimi, fuori dalla Campania o dalla città in particolare, che al Napoli continuano a dedicare sogni, manifestazioni e affetto costante. Mi riferisco ai numerosi fan club che sono sorti pian piano non solo in Italia ma anche nel mondo. Ed è a queste persone che noi, oggi, vogliamo dedicare la nostra piena attenzione. Iniziamo da uno dei fan club più belli e seguiti d’Italia, quello che colora la città di Piacenza di azzurro e che rende meno lunghe le distanze che intercorrono tra napoli e il suo tifo. Il Fan Club del Napoli di Piacenza, fondato dal presidente Eduardo Aschettino, assieme ad altri soci, conta un importante numero di tifosi che partecipano attivamente e regolarmente al mondo del calcio e della SSC Napoli. Con noi oggi è presente il Vicepresidente del Fan club di Piacenza, Rocco Porrino, che voglio personalmente ringraziare per la disponibilità mostratami in questi giorni.

Rocco, come e quando è nata l’idea di un fan club a Piacenza?

“L’ idea è nata all’ inizio dell’anno 2011 tra me (vice presidente ) Eduardo Aschettino ( Presidente ) e Carmine Prudente ( Tesoriere ) e messa in pratica agli inizi di Sttembre 2011.”

Immagino che le vostre serate passate in compagnia del Napoli siano ormai un appuntamento fisso per voi. In quanti vi riunite solitamente per seguire assieme la vostra passione?

Visti gli impegni lavorativi, ci si riunisce sempre in un numero relativo compreso tra le 20/40 persone.”

Oltre alle partite, esistono altri momenti di aggregazione? 

 A volte ci incontriamo con riunioni per varie iniziative ( sciarpe , striscioni ecc. )

Qual è il ricordo più bello da quando il fan club ha preso vita?


 “Il momento piu’ bello penso che sia quando ci incontriamo tutti per guardare e tifare il no

stro grande Napoli.”

Come vivete la distanza da Napoli e dal San Paolo? Siete spesso in trasferta per seguire la squadra?


 “La distanza da Napoli e dallo stadio è veramente molto brutta ma quando siamo tutti assieme è come se fossimo li. Spesso andiamo in trasferta e nel girone di ritorno abbiamo tutto a nostro favore ( Milano, Genova , Torino , Bologna , Parma ecc.. ).”

Cosa ne pensi del nuovo acquisto del Napoli, Eduardo Vargas?


“Sul nuovo acquisto Edu Vargas penso sia un rinforzo notevole per l’attacco viste le sue doti; è veloce e con una visione della porta negli ultimi 16m notevole . Credo che il girone di ritorno ci darà molte soddisfazioni.”

Credi che il mercato sia davvero finito, come dice Bigon, o ci saranno nuov sorprese?

Spero in un rinforzo in difesa. Non ci manca altro”

Cosa ti aspetti da questo Napoli nel 2012?

Cosa mi aspetto del Napoli 2012 ? Beh come tu sai la scaramanzia di noi napoletani è una regola di vita e quindi meglio non pronunciarci su questo, comunque credo che raggiungeremo livelli molto alti.”

Ringraziandoti ancora una volta per la disponibilità e il tempo concessoci, non posso far altro che salutare tutti gli amici piacentini che ci seguono e che condividono con noi la stessa passione azzurra! Per un altro anno all’insegna del successo, augurandovi di crescere e di diventare una realtà ancor più importante, Spazio Napoli porge a tutti i voi un affettuoso saluto!

Grazie a te e a tutta la redazione di SPAZIO NAPOLI per l ‘intervista, un abbraccio da tutto lo staff e dei soci del Club Napoli Piacenz@azzurra.”RIPRODUZIONE RISERVATA

Tags: